LO STUDIO
E IL TEAM
approccio sistemico, sostenibilità, etica

Lo studio

Avviato nel 1996 dagli architetti Laura Pietrobelli ed Emanuela Zizioli, lo Studio associato Pietrobelli e Zizioli è oggi una realtà di consolidata esperienza nella gestione di progetti architettonici di ampio respiro.
In venti anni d’attività, e grazie all’ingresso dell'architetto Raffaella Bonomini e dell'ingegnere Claudio Fedrighini, lo Studio si consolida rapidamente come team di professionisti dalle competenze complementari, capace di sviluppare un approccio operativo integrato che si confronta con tutti gli aspetti tecnici e burocratici di commesse pubbliche e private.

Progetti e percorsi

Diversi e importanti sono i progetti di restauro di edifici sacri e vincolati, settore in cui la cura e l’esperienza giocano un ruolo decisivo nell’affrontare situazioni emergenti con perizia e responsabilità. Essenziale per i professionisti è saper interpretare la presenza del limite non come barriera ma come opportunità di dialogo tra passato e presente, attraverso un processo di conservazione e valorizzazione dell’immobile che porta ad una riqualificazione consapevole e sostenibile.
I lavori di edilizia direzionale e residenziale realizzati sono espressione dello stesso modo di guardare al progetto nella sua complessità di funzioni e di valori; la massima attenzione agli obiettivi di relazione, qualità inalienabile di ogni iniziativa realmente creativa, esalta la destinazione d’uso di questi spazi trasformandoli in luoghi di vita.
Gli studi ed i progetti di design industriale per la casa offrono infine stimoli e sfide continue. Un’attività che, oltre a fondate competenze tecniche e tecnologiche, richiede una ricerca costante e dinamica che permette di ripensare pratiche consolidate per rispondere a nuovi bisogni, e necessita d’entusiasmo e d’intuito per concepire e proporre nuovi paradigmi estetici in grado di risolvere una funzione trasmettendo un’emozione.

Filosofia

Estetica della relazione

La personale visione della propria missione creativa e le differenti esperienze professionali hanno agevolato l’affermazione di una filosofia poliedrica ed al contempo sistemica, che ha come denominatore comune l’estetica della relazione.
La relazione viene concepita in senso esteso e triplice: tra l’oggetto ed il suo contesto, tra l’oggetto e chi lo vive, nonché, infine, nella sua capacità intrinseca di favorire la relazionalità stessa tra le persone, depositarie finali del significato sotteso all’oggetto creato.
Metodo
Fare cultura della propria esperienza
Se l’ispirazione è la scintilla di ogni azione creativa, è con il metodo che si raggiunge l’eccellenza di risultato.

Accompagnando il committente durante l’intero percorso realizzativo, lo Studio comprende le esigenze alle quali rispondere con soluzioni creative commisurate. Partendo da una salda base etica e attraverso una continua ricerca si avvia un percorso di formazione reciproca il cui risultato è l’opera stessa.

Fin dall’analisi preliminare le diverse professionalità dello Studio sono coinvolte per raggiungere una visione organica dell’intero progetto. Viene stabilito da subito quale sarà l’iter operativo e analizzate le complessità nel dettaglio, con l’obiettivo di fornire un servizio completo e di offrire alla committenza piena consapevolezza del progetto.
Il nostro studio
Il team
LAURA PIETROBELLI
Architetto
Associato dal 1996.
Svolge attività professionale dal 1991 e fino al 1994 ha collaborato con lo studio professionale “Architettura & Urbanistica” degli Architetti Moro-Cantarelli e Associati in Brescia partecipando alla progettazione di spazi pubblici, edifici ad uso pubblico, edifici ad uso abitativo, centri commerciali. Dal 1993 collabora in modo continuo con un’azienda - Almist S.p.A. - per la quale ha progettato tre sistemi per serramenti in alluminio-legno attualmente in produzione.
EMANUELA ZIZIOLI
Architetto
Associato dal 1996.
Specializzazione in Edilizia bioecologica.
È stata membro della Commissione Urbanistica del Comune di Rezzato dal 1990 al1995 per la stesura della variante al PRG Comunale.
È stata membro del ‘Associazione “Bioarca” di Brescia presso cui ha svolto lavoro di consulenza e divulgazione relativa ai temi della architettura BIOECOLOGICA.
RAFFAELLA BONOMINI
Architetto
Libera professionista, iscritta all’Ordine degli Architetti Pianificatori Paesaggisti e Conservatori della provincia di Brescia. Principali mansioni e responsabilità: Rilievi, Progettazione, Contabilità lavori, Stesura disegni e pratiche edilizie. In particolare interventi di ristrutturazione e restauro di beni immobili con vincolo paesistico e/o monumentale e relative procedure autorizzative presso gli enti competenti.
CLAUDIO FEDRIGHINI
Ingegnere
Libero Professionista.
Principali mansioni e responsabilità: progettazione strutturale, redazione tavole strutturali, analisi sismica, relazioni strutturali, disegno tecnico, rilievo geometrico, disegno di modelli tridimensionali, computo metrico,
pratiche C.A.